Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
SharePoint

Faq

  
Descrizione
  
  
  
Secondo l'art. 7, comma 2, del Regolamento, in caso di aspettativa, per garantire la copertura fino alla fine dell'anno solare in corso, l'Azienda effettuerà nell'ultimo cedolino del dipendente una trattenuta a conguaglio fino a fine anno. Nel caso in cui l'aspettativa prosegua nell'anno successivo è a carico del dipendente, che abbia intenzione di continuare ad aderire al Fasie, il versamento della quota utile per l'adesione al Fasie comprensiva sia della quota annuale che la quota azienda.
GeneraleAdesioni
  
Possono aderire al FASIE:

tutti i lavoratori e loro familiari a cui si applica il il C.C.N.L. Energia e Petrolio, assunti con contratto a tempo indeterminato e determinato con durata non inferiore ad un anno e quelli in forza all'estero in aspettativa, a decorrere dal 1° gennaio 2012, tutti i lavoratori e loro familiari a cui si applica il contratto "GAS ACQUA" assunti con contratto a tempo indeterminato, determinato e di inserimento con durata non inferiore ad un anno, a decorrere dal 1° gennaio 2013, tutti i lavoratori e loro familiari a cui si applica il contratto "INDUSTRIE CERAMICHE" assunti con contratto a tempo indeterminato, determinato e di inserimento con durata non inferiore ad un anno, tutti i pensionati ed i loro familiari semprechè gli stessi (lavoratore e familiari) risultino iscritti all'atto del pensionamento;
tutti i pensionati ed i loro familiari semprechè gli stessi (lavoratore e familiari) risultino iscritti all'atto del pensionamento; tutti i dipendenti e loro familiari delle organizzazioni firmatarie il C.C.N.L. FEMCA-CISL, FILCEM-CGIL, UILCEM –UIL; il coniuge superstite ed eventuali familiari iscritti potranno proseguire l'iscrizione al Fasie per gli anni successivi, mantenendo le garanzie previste per i familiari, provvedendo integralmente al pagamento delle quote previste. Al momento del raggiungimento del pensionamento o dell'età pensionabile, le quote saranno adeguate a quelle previste per il pensionato.
GeneraleAdesioni
  
L'art. 7 del Regolamento disciplina che in caso di mobilità sarà effettuata da parte dell'Azienda una trattenuta in un'unica soluzione delle mensilità residue nell'ultima busta paga del dipendente. Se la mobilità si protrae anche l'anno successivo, la contribuzione è a carico dell'iscritto che dovrà contestualmente inviare entro il 1° dicembre dell'anno in corso il modulo di Prosecuzione Volontaria (che è possibile trovare nella Sezione "Documenti e Moduli" del sito <a href="http://www.fasie.it)">www.fasie.it)</a>&nbsp;ed effettuare il bonifico relativo alla quota da pensionato (e non più da dipendente) prevista dall'opzione preventivamente scelta. Tali quote sono reperibili all'interno del Regolamento, nella sezione relativa al Nomenclatore Tariffario, all'articolo 3.
GeneraleAdesioni
  
L'adesione al Fasie avviene mediante la compilazione dell'apposito modulo di adesione (scaricabile dal sito nella sezione "Documenti e Moduli") che il dipendente deve compilare e consegnare al proprio datore di lavoro il quale ne curerà la trasmissione al Fondo entro le scadenze previste da Regolamento.
Le iscrizioni decorrono:

dal 1° luglio per le adesioni pervenute entro il 30 aprile;
dal 1° gennaio per le adesioni pervenute entro il 31 ottobre.
GeneraleAdesioni
  
L'adesione al Fondo Fasie è volontaria.
GeneraleAdesioni
  
Il Fondo garantisce la possibilità al neopensionato di poter mantenere l'iscrizione dei componenti del suo nucleo familiare o dei familiari conviventi che risultano già iscritti al momento del pensionamento.
GeneraleAdesioni
  
Da Regolamento (art. 3, comma 5) quando si verifica la nascita di un figlio, "l'evento deve essere tempestivamente e comunque non oltre 30 giorni dall'evento comunicato al Fondo mediante compilazione di apposito modulo ed alla società di appartenenza. Se l'evento non è comunicato entro il predetto termine, si applicano le decorrenze dell'adesione prendendo a riferimento la data di comunicazione dell'evento". Tuttavia, c'è da fare un precisazione in base all'opzione scelta dal socio: per l'opzione BASE e PLUS i figli possono essere iscritti sin dal giorno successivo alla nascita, poiché per queste opzioni il nucleo è sempre compreso. Nel caso, invece, delle opzioni STANDARD ed EXTRA, i figli possono essere dichiarati sin da subito come nucleo se la comunicazione della nascita perviene entro 30 giorni dall'evento; altrimenti per l'iscrizione bisogna rispettare le solite finestre: 1° luglio se il modulo viene consegnato entro il 30 aprile dello stesso anno e 1° gennaio se il modulo viene consegnato entro il 30 ottobre dell'anno precedente.
GeneraleAdesioni
  
Il Regolamento disciplina la prosecuzione volontaria all'art. 7.
Se un dipendente và in pensione in corso d'anno e decide di proseguire l'iscrizione al Fondo Fasie deve compilare il modulo di prosecuzione volontaria (che può scaricare dal sito nella sezione "Documenti e Moduli") e inviarlo debitamente firmato entro e non oltre il 1° dicembre dell'anno in corso. Qualora il pensionamento avvenisse nel mese di dicembre, la scadenza è posticipata al 31 dicembre.
Successivamente è necessario effettuare il bonifico della quota relativa alla propria opzione entro e non oltre il 15 dicembre dell'anno in corso. Tuttavia anche per il versamento della quota è prevista una deroga alla scadenza (fino al 31 dicembre) se il pensionamento avviene nel mese di dicembre.
GeneraleAdesioni
  
I contributi a carico dei lavoratori saranno trattenuti mensilmente dalle aziende e versati dalle aziende stesse al Fondo entro il giorno 16 del mese successivo.
I pensionati provvederanno direttamente ai versamenti a mezzo bonifico bancario in un'unica rata da corrispondersi entro il 15 di dicembre precedente all'anno di riferimento.
GeneraleCosti
  
Sì, per i dipendenti, nella misura stabilita dagli accordi sindacali.
GeneraleCosti
  
Il costo di partecipazione a FASIE è correlato all'Opzione prescelta dall'assistito.

Si riporta a titolo esemplificativo il costo che il lavoratore dipendente sosterrebbe scegliendo l'Opzione BASE:

il costo annuo è pari ad € 72,00 per la copertura del dipendente e del suo nucleo familiare (settore Energia e Petrolio), comprensivo della quota di iscrizione pari ad € 36,00.

Considerato che il versamento mensile è di € 6,00, il costo effettivo mensile con riferimento allo scaglione del 38% (retribuzione annua da 28.000 a 55.000 Euro) è pari a 3,72 euro al mese.

La quota d'iscrizione andrà alle OO.SS.LL. di categoria a copertura parziale del servizio di gestione e di assistenza ai lavoratori per le pratiche relative alla fruizione delle prestazioni. Le OO.SS.LL. firmatarie dell'accordo istitutivo del Fondo restituiranno ai propri iscritti l'intera quota di iscrizione al FASIE.
GeneraleCosti
  
FASIE è il fondo di assistenza sanitaria integrativo costituito in attuazione degli accordi sindacali stipulati tra CONFINDUSTRIA ENERGIA e le OO.SS.LL (FILCTEM CGIL, FEMCA CISL, UILCEM UIL).
GeneraleDefinizioni
  
Le spese sanitarie relativamente alle quali l'iscritto ha avanzato una richiesta di rimborso al Fondo sono detraibili per la parte rimasta a carico dell'assistito.
GeneraleFiscalita'
  
Aderire al FASIE è fiscalmente conveniente: non c'è prelievo di imposta sui contributi versati e gli stessi sono deducibili annualmente entro un plafond di € 3.615,20. La deducibilità interessa anche i contributi versati al Fondo per i componenti del nucleo familiare. Il risparmio fiscale è pari all'aliquota marginale. La deduzione è a cura del datore di lavoro in qualità di sostituto d'imposta.
GeneraleFiscalita'
  
Per prenotare in una struttura pubblica è sufficiente recarsi al CUP e prenotare. Quando la prestazione verrà effettuata si potrà richiedere il rimborso dei ticket, inviando copia della prescrizione medica e originale della ricevuta dalla quale si evinca la prestazione effettuata a:
GeneralePrestazioni
  
No, è necessario contattare preventivamente la Centrale Operativa del Fasie al numero verde e specificare la prestazione richiesta.

GeneralePrestazioni
  
Il rimborso avviene tramite bonifico bancario sul c/c del dipendente o del pensionato, di norma entro 30 giorni dal completamento della pratica di richiesta (se la documentazione è completa).
GeneraleRimborsi
  
La richiesta di rimborso deve essere inoltrata a:
GeneraleRimborsi
  
In qualsiasi momento, è consentito agli iscritti verificare lo stato delle proprie pratiche accedendo, tramite le credenziali di accesso comunicate dal Fondo, all'area riservata presente sul sito internet www.fasie.it
GeneraleRimborsi
  
Tutta la modulistica per le domande di rimborso è reperibile nella sezione "Settore di Appartenenza", link “Documenti e moduli”.
GeneraleRimborsi
  
Sì, il FASIE rimborsa le spese sanitarie sostenute in tutto il mondo, nell'ambito dei limiti del Nomenclatore/Tariffario.
GeneraleRimborsi
  
La documentazione trasmessa al Fondo in originale non verrà restituita agli iscritti; questi ultimi, a completamento della pratica di rimborso, riceveranno una lettera di liquidazione avente valenza fiscale.
GeneraleRimborsi
  
L’uscita dal Fondo avviene nel caso di:

cessazione del rapporto di lavoro;
attribuzione della qualifica di dirigente;
rinuncia volontaria.
In caso di rinuncia volontaria, la disdetta deve pervenire al Fondo entro il 15 dicembre e l’uscita avrà effetto dal 31 dicembre successivo. L’uscita dal Fondo del lavoratore comporta l’uscita automatica del relativo nucleo familiare iscritto.
Vetro e lampadePrestazioni

Possiamo aiutarti?

CONTATTI
VEDI
FAQ
VEDI
STRUTTURE CONVENZIONATE
VEDI
Fasie - PIAZZALE LUIGI STURZO, 31 – 00144 ROMA (RM) C.F.: 97524520588 - Informativa privacy
UniSalute Servizi