P.IVA 97524520588 FASIE

Guida all'Assistito

  • Scarica la Guida in PDF

REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE


La presente guida descrive le procedure operative che gli Assistiti dovranno seguire per accedere alle prestazioni assicurate da RBM Salute.
Le prestazioni sono garantite attraverso due regimi di erogazione:

  • a.assistenza sanitaria diretta: è riconosciuta agli Assistiti la facoltà di accedere alle prestazioni sanitarie erogate dalle strutture convenzionate appartenenti al Network Sanitario reso disponibile da Previmedical S.p.A., Società specializzata incaricata della gestione del Network, con pagamento diretto alle strutture convenzionate dell'importo dovuto per la prestazione ricevuta dall'Assistito, il quale pertanto non deve anticipare alcuna somma fatta eccezione per eventuali franchigie e/o scoperti che rimangono a suo carico; qualora l'Assistito dovesse richiedere una prestazione presso Struttura Convenzionata con il Network Previmedical, ma l'èquipe Medica non lo fosse, la Società non provvederà al pagamento diretto ma solo alla successiva liquidazione in forma rimborsuale. Si applicano in ogni caso eventuali scoperti e/o franchigie previsti in Polizza.

  • b. assistenza sanitaria rimborsuale: è riconosciuto agli Assistiti il rimborso delle spese sostenute per prestazioni ricevute da strutture sanitarie liberamente scelte dai medesimi e non rientranti nell'ambito del network sanitario reso disponibile (fatta salva l'ipotesi di accesso al network senza aver provveduto a contattare preventivamente la Centrale Operativa), nei limiti prestabiliti dal proprio Piano Sanitario.

L'Assistito qualora intenda utilizzare anche a rimborso una struttura convenzionata con Previmedical avrà in ogni caso l'obbligo di farsi identificare – mostrando la card RBM Salute-Previmedical – al fine di ottenere l'applicazione del Tariffario CARD convenzionato con la struttura. Sull'importo della fattura della struttura saranno comunque applicati scoperti e franchigie previsti per il regime rimborsuale, tenuto conto che il Tariffario CARD è comunque meno vantaggioso del tariffario applicato al regime diretto.
Non sono ammesse prestazioni eseguite presso le case di convalescenza e di soggiorno, colonie della salute e le case di cura aventi finalità dietologiche ed estetiche o deputate alle lungodegenze (RSA), in quanto non considerati "Istituti di Cura", nonché palestre, club ginnicosportivi, studi estetici, alberghi salute, medical hotel, centri benessere anche se con annesso centro medico.

Continua a leggere...
  • Scarica il Manuale in PDF

GUIDA AI SERVIZI ASSISTENZIALI


FASIE è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti trattamenti sanitari integrativi del Servizio Sanitario Nazionale. Inoltre, FASIE rende disponibili ai propri assistiti dei servizi assistenziali a completamento delle prestazioni sanitarie erogate in coerenza con il proprio oggetto sociale. In particolare le prestazioni assistenziali messe a disposizione degli assistiti sono le seguenti:

  • - Servizio di consulenza medica, informazioni sanitarie e ricerca degli istituti di cura
  • - Servizio di trasporto in autoambulanza, trasferimento in istituto di cura, rientro dall'istituto di cura e trasporto post ricovero (in Italia)
  • - Servizio di guardia medica permanente
  • - Servizio di Assistenza Domiciliare.

Tali servizi sono erogati attraverso la propria Centrale Operativa e mediante le strutture convenzionate appartenenti al Network Assistenziale reso disponibile da FASIE tramite Previmedical S.p.A., società specializzata incaricata della gestione del Network, con pagamento diretto da parte del Fondo dell'importo dovuto per la prestazione ricevuta dall'iscritto a FASIE e/o con applicazione agli assistiti di agevolazioni tariffarie per gli importi che la normativa del Fondo prevede rimangano a loro carico.

La presente guida fornisce le indicazioni all'Assistito relativamente all'accesso ai servizi assistenziali, fornendo in dettaglio i passaggi procedurali da seguire.

I. LA PROCEDURA OPERATIVA

L'Assistito deve richiedere alla Centrale Operativa l'assistenza necessaria, contattando il numero verde 800. 90 12 42 (da rete fissa) o il numero 199. 28 54 28 (da rete mobile) o il numero tel. +39 0422 17 44 515 (dall'estero) e comunicando con precisione le seguenti informazioni:
  • - Cognome e nome della persona che deve ricevere assistenza;
  • - Numero Iscrizione al Fasie;
  • - Tipologia di Assistenza richiesta;
  • - Data della prestazione;
  • - Dichiarazione e/o attestazione di infortunio o malattia;
  • - Indirizzo del luogo dove si trova e recapito telefonico identificato per tutta la durata dell'Assistenza;
  • - Numero di telefono cellulare.

L'Assistito dovrà:

  • - collaborare per il più corretto svolgimento delle attività di Assistenza;
  • - fornire a Previmedical qualsiasi informazione riguardante le circostanze e le conseguenze dell'evento oltre alle informazioni complementari che la stessa dovesse richiedere;
  • - presentare i documenti che giustifichino la richiesta di assistenza;
  • - collaborare per facilitare le azioni che Previmedical intende intraprendere per limitare le conseguenze dell'evento.

II. LE PRESTAZIONI ASSISTENZIALI


Gli assistiti con il presente piano sanitario potranno beneficiare dei seguenti servizi erogati direttamente dalla Centrale Operativa senza costi aggiuntivi e nel rispetto della normativa in vigore:

II.a SERVIZIO DI CONSULENZA MEDICA, INFORMAZIONI SANITARIE E RICERCA DEGLI ISTITUTI DI CURA

Qualora l'Assistito, a seguito di infortunio o malattia, necessiti di una consulenza medica, può mettersi in contatto con la Centrale Operativa 24 ore su 24, tutti i giorni, sabato, domenica e festivi inclusi. Le modalità di fornitura della consulenza medica si differenziano a seconda della natura della richiesta:
  • a) Informazione ed orientamento medico telefonico
    Quando l'Assistito necessita di consigli medico-sanitari generici e/o di informazioni sul reperimento di medici e strutture specialistiche sul territorio nazionale ed internazionale, la Centrale Operativa mette a sua disposizione un esperto per un consulto telefonico immediato. Il servizio fornisce, inoltre, informazione sanitaria in merito a farmaci (composizione, indicazioni e controindicazioni), preparazione propedeutica ad esami diagnostici, profilassi da eseguire in previsione di viaggi all'estero. Qualora l'Assistito, successivamente al predetto consulto, necessitasse di una visita specialistica, la Centrale Operativa segnalerà il nominativo di un medico specialista nella località più vicina al luogo in cui si trova l'Assistito. Il servizio non fornisce diagnosi o prescrizioni.
  • b) Consulenza sanitaria telefonica di alta specializzazione
    Quando, in seguito ad infortunio o malattia suscettibili di dover dar luogo a interventi di particolare complessità, l'Assistito necessita di informazioni riguardanti centri sanitari di alta specializzazione in Italia e nel mondo, la Centrale Operativa è in grado di mettere a disposizione la sua équipe medica per fornire le informazioni necessarie. L'équipe medica di cui la Centrale Operativa si avvale provvede, all'occorrenza, ad individuare e segnalare all'Assistito medici specialisti o centri per la diagnosi e la cura di patologie rare o comunque particolari, restando a disposizione per facilitare i contatti tra l'Assistito e il centro in questione ovviando ad eventuali problemi di comunicazione e di lingua. Per una più approfondita valutazione delle condizioni di salute del paziente ed, eventualmente, individuare le strutture più appropriate per la cura dello stesso, i medici della Centrale Operativa possono richiedere la documentazione clinica in possesso dell'Assistito.
  • c) Consulenza telefonica medico specialistica

Quando l'Assistito necessita di una consulenza telefonica di carattere medico-specialistico, la Centrale Operativa può mettere a sua disposizione un'équipe di specialisti con i quali questi può conferire direttamente per ricevere informazioni di prima necessità. Il servizio non fornisce diagnosi o prescrizioni.

II.b SERVIZIO DI GUARDIA MEDICA PERMANENTE

Quando l'Assistito, a seguito di infortunio o malattia, necessiti di ricevere un riscontro nell'ambito di richieste di consulenza medica generica e specialistica (in particolare cardiologia, ginecologia, ortopedia, geriatria, neurologia e pediatria), può mettersi in contatto con la Centrale Operativa 24 ore su 24, tutti i giorni, sabato, domenica e festivi inclusi. La struttura dedicata al servizio si occupa direttamente sia dei contatti telefonici con gli assistiti che con i medici/paramedici curanti, consentendo agli assistiti di ricevere un riscontro costante attraverso un presidio medico continuativo. Non è previsto alcun costo a carico dell'Assistito per la chiamata. Rimangono invece a suo carico i costi per gli eventuali interventi e/o visite a domicilio, con applicazione però di tariffe comunque convenzionate.

II.c SECOND OPINION

L'Assistito, dopo aver fornito alla Centrale Operativa la documentazione clinica in suo possesso, può ricevere un secondo parere medico dalle migliori strutture specialistiche e centri di eccellenza presenti in Italia ed all'estero, complementare rispetto ad una precedente valutazione medica.

II.d TUTORING

L'Assistito può disporre di un affiancamento costante e professionalmente qualificato per l'individuazione dei corretti percorsi terapeutici, per l'organizzazione di programmi di prevenzione personalizzati e per la gestione dei propri bisogni assistenziali. Il servizio è realizzato attraverso il coordinamento dei professionisti e dei mezzi resi disponibili nell'ambito della rete assistenziale e mediante l'interazione ed il costante supporto con la struttura di consulenza medica. Il servizio non comporta costi per l'Assistito da telefono fisso.